Allora, l’articolo serio sulla partita di Serie C Gold Legnaia – Montale lo trovate sul sito ufficiale dell’Olimpia Legnaia. Qui invece c’è un breve e abbastanza noioso Commento Tecnico e soprattutto, le mitiche Pagelle.

Serie C Gold
13ª giornata
dom 15 dic 2019
CANTINI LORANO SRL LEGNAIA 76
MONTALE BASKET 70
PalaFilarete di Firenze

Il Commento Tecnico stavolta non è agevole da farsi. Andiamo in ordine. Legnaia sta rimediando bene all’assenza di Nardi. Innocenti gioca tanti minuti e bene e quando lui si siede in panchina, in cabina di regia vanno o Bandinelli o Mascagni. Bene anche il reparto ali e quello lunghi. La domanda è: saranno aumentate le rotazioni? Ieri sera per esempio spazio a Andrei e il lungo ha giocato bene. Vediamo se nelle prossime partite ci sarà spazio anche per altri. Montale è una bella squadra, ma al tiro sono troppo sprecisi. Percentuali basse.

LEGNAIA

Innocenti 8.5 il Masi (presidente dell’Olimpia Legnaia) dovrebbe andare in processione dal Filarete alla chiesa parrocchiale di Legnaia per accendere un cena alla Madonna in segno di gratitudine per aver pescato questo giocatore, esperto e forte, proprio nell’anno in cui Nardi si è infortunato.

Mascagni 9.5 fa tutte cose le complicate in modo semplice

Rosi 8 si prende più responsabilità rispetto a inizio stagione.

Del Secco 8 gioca meglio di tanta gente che si vede in Serie B.

Corzani 7 lui i falli li deve subire, Non fare.

Bandinelli 7.5 benissimo quando si incunea nella difesa avversaria quando questa apre una breccia. Meno bene quando si mette in testa di passare fra uomo e linea di fondo, quando fra uomo e linea di fondo ci sono tre centimetri.

Conti 9 segna 4 triple, come tutto il resto della squadra messo insieme

Cambi Matteo 7 giocatore solido, non l’ho mai visto sbagliare una partita. Sarò io che gli porto bene, boh.

Andrei 7.5 gioca (bene) una decina di minuti. Va fatto entrare nelle rotazioni in pianta stabile (secondo me)

Coach Zanardo 8.5 coglie una vittoria fondamentale nella corsa ai playoff. Occhio però alla fase difensiva. Nelle ultime partita la squadra ha subito un pò troppi punti. Si, lo so, vado a trovare il pelo nell’uovo.

MONTALE.

Gangale 6 al tiro da 3 fra registrare solo 1 su 7. Troppo poco.

Zita 7.5 sale in cattedra nei momenti decisivi. Ha personalità.

Mati 5.5 non incide sulla gara

Evotti 7 il vecchio leone ruggisce ancora

Geromin 7.5 giocatore lucido, fa buone cose

Pierattini 6 gioca un paio di minuti. Troppo poco per mettersi in mostra

Riismaa 9 forse è il miglior giocatore della Serie C Gold Toscana. Ha anche un buon atteggiamento in campo, sia quando la squadra è sotto di 15 che quando è a un passo dalla rimonta.

Greco 6.5 la butto lì: dovrebbe giocare di più. E’ una mia sensazione, non chiedetemi valutazioni tecniche.

Bonistalli 5.5 non lascia la sua impronta sul match

Milani 7 giocatore difficile da marcare

Falcanti 7 tira bene, ma tira poco. Se hai la qualità di saper tirare sfruttala.

Coach Della Rosa 7 ha fra le mani una belle squadra, ma poco costante a livello di intensità di gioco. E’ sicuramente un difetto di gioventù. Gioventù della squadra naturalmente, non dell’allenatore.

ARBITRI

Mariotti di Cascina (PI) e Celentano di Arezzo 8 gestiscono bene una partita che, sulla carta, presentava molte insidie per loro. Giuste le decisioni prese, soprattutto quelle più contestate dal pubblico. Bravi.

0 0 vote
Article Rating