Il 12 marzo scorso, Fernando Zappile, presidente della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina aveva saggiamente dichiarato conclusa la stagione 2019/2020. Tutti i campionati gestiti dalla FIPIC erano da considerarsi fermi e, soprattutto, conclusi. La scelta più saggia presa nel momento più difficile.

Fermarsi ora per tornare presto a fare ciò che amiamo. E’ quello che ci siamo detti lo scorso 12 marzo quando abbiamo deciso di annullare le competizioni italiane della stagione 2019/2020; una decisione non semplice, estremamente sofferta, ma presa senza cercare compromessi o scorciatoie per acquistare tempo. Tempo che invece è stato e continua ad essere prezioso nella battaglia che stiamo tutti insieme combattendo

FERNANDO ZAPPILE
FIPIC

Tutto questo mentre le altre componenti del basket italiano si stanno trastullando in rinvii e ipotesi assurde. E’ intanto di ieri, martedì 24 marzo, l’annuncio ufficiale che le Olimpiadi Tokio 2020 sono state spostate al 2021. Subiro Fernando Zappile ha colto l’occasione per spronare le altre componenti del basket italiano a trarre lo spunto giusta da questa decisione del Comitato Olimpico.

Tutti. Mi auguro, da cittadino prima ancora che da presidente di una federazione importante come la FIPIC, che l’insegnamento che viene dal rinvio dei Giochi di Tokyo liberi da ogni indugio chi è ancora combattuto nella propria decisione, che sia da ispirazione per chi temporeggia.

FERNANDO ZAPPILE
FIPIC

Questo è l’atteggiamento giusto da prendere. Questo è il messaggio che Osservatorio Basket condivide ed è il messaggio che anche gli altri siti di basket dovrebbero diffondere.

0 0 vote
Article Rating